In passato ... circa 30 anni fa... sono apparse le prime tubazioni in plastica (PVC-polietilene) e in pochi anni hanno letteralmente “conquistato e sedotto”, dapprima gli ingegneri progettisti di reti interrate, poi i gestori di acquedotti e infine gli installatori e gli idraulici di impianti industriali e civili. La “plastificazione” delle reti ha portato moltissimi vantaggi, ma purtroppo ha reso le stesse totalmente invisibili agli strumenti cercatubi convenzionali.

Oggi ... la tecnica utilizzata per rilevare il percorso di tubazioni non metalliche si ispira ad un vecchio e ben conosciuto metodo utilizzato dai fontanieri... che battendo da un lato sul tubo con un martello, passo a passo ascoltavano il battito con un geofono e rintracciavano “acusticamente” il percorso.
Collegato alla rete idrica in pressione (rubinetto, idrante, presa, ecc.) lo speciale Kit composto in sequenza da valvola di dosaggio + tubo di risonanza + elettrovalvola (alimentata via cavo ad intermittenza dal generatore di impulsi RD500 Tx) + tubo di scarico e stabilizzazione impulsi si possono trasmettere agevolmente numerosi micro-colpi d’ariete (circa 120 al minuto) sino a 100/150m di tubazione.
Quest’onda sonora pulsante in bassa frequenza scorre all’interno della tubazione in plastica e, essendo l’acqua incomprimibile, crea un caratteristico e inconfondibile rumore a battito, rilevabile in superficie da un microfono geofonico a campana compatibile.
Selezionando al display di un geofono Fast tipo Aqua M60 Pro Geo, Aqua M200 o Aqua M300 H2 la modalità dedicata, l’operatore localizzerà il percorso della tubazione, seguendo facilmente sia in cuffia che a display le indicazioni acustiche e visive del picco di risposta.
Il generatore RD500 Tx integra pochi comandi semplici e intuitivi. È robusto, compatto e con grado di protezione IP65 e di conseguenza può essere utilizzato in tutte le condizioni atmosferiche.
La fornitura è completa di raccordi per collegarsi alle comuni reti di distribuzione acqua domestica sino a 6 bar di pressione.
Il sistema è alimentabile con batterie interne (50 ore di autonomia) o in alternativa con il cavo alimentazione 12V terminato con presa accendisigari.




scarica il depliant
manuale non presente
datasheet non presente
certificato non presente
richiedi dimostrazione
richiedi offerta

VIVAX S.r.l. - P. IVA 01638440188 - C.F. 10344320154 - Registro Imprese di Pavia R.E.A. 199618 - Privacy - Cookie Policy - Politica per la Qualità - Sito aggiornato al 27/07/2021